Il momento era arrivato: dovevo sostituire la batteria del mio MacBook Air 13″ Early 2015. Dopo 5 anni, ormai non teneva più la carica come un tempo: dalle 6/7 ore reali, per un utilizzo normale da ufficio/sviluppo, ero arrivato a 1/2 ore.

Ecco il video della sostituzione della batteria: è stata la primissima volta che aprivo il Mac!

Dopo aver fatto qualche ricerca sul pezzo di ricambio, ho optato per questa batteria compatibile su Amazon:

Nel pacchetto sono inclusi anche due cacciaviti torx, così da rendere la sostituzione della batteria semplice anche per chi non ha tutta la classica attrezzatura da “smanettone”.

Sfortunatamente la batteria non include delle istruzioni “serie”: a parte le raccomandazioni sulla batteria e sul suo stoccaggio, non indicano come procedere nello smontaggio del MacBook Air.

Non c’è da preoccuparsi: su iFixit esiste una guida completa:

https://it.ifixit.com/Store/Mac/MacBook-Air-13-Inch-Late-2010-2017-Replacement-Battery/IF188-113

Ricordo di fare attenzione durante l’apertura del vano posteriore del Mac e la rimozione della batteria: le viti sono di due misure differenti. Basta tenere quelle più lunghe da parte e segnarsi da dove le abbiamo estratte.

Attenzione poi al connettore della batteria: non va tirato verso l’altro, ma in orizzontale. Altrimenti si rischia di spezzare la parte saldata sulla scheda logica.

Al termine del montaggio della batteria, il Mac la vedeva scarica. Ho quindi resettato l’SMC premendo (da Mac spento) CTRL + ALT + SHIFT + tasto Power per 10 secondi e poi accendendo normalmente il Mac.
Nel dubbio ho anche collegato l’alimentatore. All’avvio la batteria è stata riconosciuta con la carica corretta.

Andrà comunque calibrata con alcuni cicli di carica e scarica completi. Ma già adesso ho visto una durata di almeno 4/5 ore, in cui tra l’altro ho montato con Final Cut ed esportato un video con Compressor, tenendo la CPU a pieno regime per 20 minuti abbondanti (e la ventola in modalità “sto per decollare”).

Vedremo nei prossimi giorni, ma già da adesso, la durata è decisamente migliorata.

Written By

RenderWarrior

Programmatore, musicista, videomaker, videogamer, eterno sognatore, e divoratore di fumetti e film in CGI.