E’ notizia di poco fa che con l’ultimo aggiornamento di Final Cut Pro X, che porta il programma alla versione 10.6.2, solo per la versione dedicata all’architettura ARM (e quindi alle CPU Apple M1), Color Finale 2 smetterà di funzionare.

Le modifiche introdotte da Apple nella versione per M1 hanno portato a dei cambi radicali nel codice del programma, tali per cui Color Finale risulta inutilizzabile.

Una nuova release è in fase di testing e sarà disponibile a breve. Gli sviluppatori consigliano per il momento di non aggiornare Final Cut all’ultima versione, specialmente se state lavorando a qualche progetto importante.

Nessun problema per le piattaforme Intel, dove Color Finale continua a funzionare senza problemi.

Al momento non sono a conoscenza di problemi con altri plugin, ma se dovessi scoprirlo, aggiornerò il blog.

Written By

RenderWarrior

Programmatore, musicista, videomaker, videogamer, eterno sognatore, e divoratore di fumetti e film in CGI.